martedì 16 settembre 2014

Porta lecca-lecca Topolino

Sono già un paio di volte che ci chiedono di realizzare dei porta lecca-lecca per le feste dei bambini: si tratta di un'idea simpatica e molto versatile, perché può essere facilmente adattata a qualsiasi tema e tecnica.
L'ultima volta è stata per il compleanno a tema Topolino del piccolo Davide, per il quale abbiamo deciso di utilizzare la tecnica del découpage con i tovaglioli.
Quindi ecco come lo abbiamo realizzato.




Materiali occorrenti:

  • 1 semisfera di polistirolo
  • 1 tovagliolo a tinta unita
  • 1 tovagliolo a tema
  • colla vinilica
  • forbici
  • pennello largo e morbido
  • 1 spiedino



Procedimento:

Per prima cosa abbiamo deciso che per il nostro porta lecca-lecca volevamo un aspetto ruvido e materico.

Per ottenere questo risultato abbiamo strappato il tovagliolo a tinta unita, nel nostro caso di colore azzurro, in tanti pezzetti irregolari che, con l'aiuto di un pennello largo a setole morbide, abbiamo incollato sulla semisfera di polistirolo ricoprendone tutta la superficie senza preoccuparci troppo di eliminare eventuali pieghe e irregolarità.
In questo modo abbiamo ottenuto il fondo ruvido e irregolare che desideravamo.


Per applicare i pezzi di tovagliolo abbiamo utilizzando colla vinilica diluita al 50% con acqua, in modo che la colla non fosse troppo densa da strappare la carta.

Mentre lo strato di carta e colla asciugava, abbiamo ritagliato i soggetti dal tovagliolo a tema e deciso la disposizione dei pezzi: nella parte frontale Topolino, Minni e Pluto, e dietro Paperino e Pippo.


Negli spazi laterali tra i due gruppi di personaggi abbiamo inserito il logo della Casa di Topolino e distribuito alcuni simboli e forme geometriche.

Di solito, prima di incollare i tovaglioli si eliminano i veli bianchi sottostanti in modo da utilizzare solo lo strato stampato, ma stavolta abbiamo deciso di tenerli tutti per evitare che i soggetti risultassero troppo trasparenti.



Per incollare correttamente la carta si procede spingendo il pennello dal centro della figura verso l'esterno, con molta delicatezza, sia per evitare di strappare la fragilissima carta del tovagliolo che per adattare il ritaglio alla superficie curva della semisfera riducendo al minimo la creazione di inestetiche pieghe.




Una volta che si è ben asciugato il tutto, se si vuole si può lucidare la superficie spennellandola con una miscela formata da quattro parti di colla vinilica diluita con una parte di acqua.
Ma dato che a noi piaceva l'aspetto un po' più rustico, l'abbiamo lasciato così!

A questo punto, con l'aiuto di uno stuzzicadenti da spiedino abbiamo praticato i fori dove posizionare i lecca-lecca, abbiamo inserito i dolcetti, ed ecco fatto: il nostro porta lecca-lecca è pronto!

  

Quest'altra versione l'abbiamo fatta l'anno scorso per il compleanno del nostro cuginetto Andrea utilizzando una delle tecniche del patchwork senza ago.

La base è sempre una semisfera in polistirolo, stavolta dipinta con colore acrilico azzurro, su cui abbiamo praticato tanti forellini con l'aiuto di uno stuzzicadenti.

Abbiamo quindi tagliato tanti quadratini di tulle azzurro di circa 2,5 cm che abbiamo infilato nei forellini, ottenendo così un effetto vaporoso.

Per concludere abbiamo inserito gli spiedini di caramelle gommose ed un palloncino con la testa di Topolino al centro.




Che dite, quale versione è più bella? Quella con gli spiedini di caramelle gommose oppure quella con le Cupa Chups?


Bisogna ammettere che ai bambini hanno apprezzato tantissimo tutte e due...










Ti potrebbero interessare anche:
                     

10 commenti:

  1. Davvero molto ben realizzato!!! Bravissime ...
    Se ti fa piacere passa da me e prova ad indovinare ...
    Buona notte ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu! ≧◡≦
      Faccio subito un salto da te! >‿◕

      Elimina
    2. Buongiorno...per ordinare come devo fare

      Elimina
  2. Noooooo... che figata... e io che sono impazzita a giugno a cercare qualcosa dove infilzare i biscotti lecca lecca per il compleanno di mio figlio!!!
    Beh... a marzo quando compirà gli anni la bamboletta di casa me ne devo assolutamente ricordare!!!
    Che siete geniali ve l'ho già detto? No?
    SIETE GENIALI!
    ADOROVI!!!
    Un abbraccio, Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania!!! E noi adoriamo il tuo commento che ci ha messo tanta allegria! ^◡^
      La nostra politica è: se non lo trovi, costruiscitelo da te... e così è nato questo progettino. Siamo contente che l'abbia trovato utile! >‿◕

      Elimina
    2. Ah ah ah mi avete aperto un mondo nuovo!!!

      Elimina
  3. Ciao complimenti per la tua creazione!!!
    Ti ringraziamo per aver partecipato al challenge di Arte a tutto tondo
    Buona Fortuna
    Baci Mel
    ( COCCOLEDISCRAP.BLOGSPOT.COM)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! E Grazie a voi per le belle iniziative che organizzate! ^◡^

      Elimina
  4. Ciao Annalisa Lucantoni!
    Nella pagina "Contattaci" del nostro blog puoi trovare tutti i riferimenti per contattarci in privato. ^_^

    RispondiElimina